Energy Run: torna la mud run solidale

In questo articolo:
Per gli instancabili amanti del fango e degli ostacoli, il 16 settembre si terrà ad Agrate Brianza la seconda edizione della Energy Run, una mud run che prevede due percorsi, uno da 5 e uno da 10 km. Balle di fieno, fossati, guadi di fango e pneumatici saranno solo alcuni degli ostacoli che i partecipanti dovranno superare per arrivare al traguardo.
La corsa non convenzionale, organizzata da ST Microelectronics Foundation  in collaborazione con M.A.D.E Sport, è stata pensata unicamente a scopo benefico e per celebrare lo sport come momento di unione e divertimento.
“Siamo contenti di poter riproporre questa manifestazione dopo il successo dello scorso anno – commenta Pietro Fox, Presidente della Fondazione – Energy Run è un modo diverso per far conoscere e raccogliere fondi per i nostri progetti. Anche quest’anno ho già effettuato la mia iscrizione: farò del bene facendomi del bene, fantastico!”
L’ intero ricavato della manifestazione infatti sarà devoluto in beneficenza per sostenere i progetti di ST Foundation associazione che ha come obiettivo primario lo sviluppo, la coordinazione e la sponsorizzazione di progetti che impiegano l’utilizzo delle scienze moderne e della tecnologia per promuovere il progresso umano e lo sviluppo sostenibile delle comunità meno privilegiate in tutto il Mondo.
“L’organizzazione di questa corsa è un impegno importante, per questo vorrei ringraziare l’aiuto di tutti gli Sponsor che grazie a contributi economici e supporto organizzativo ci permettono, già da quest’anno, di migliorare la qualità della manifestazione. Non dimentichiamo inoltre l’aiuto fondamentale di tutti i volontari che il giorno stesso della gara ci daranno una mano nella gestione della corsa!” – commenta Enrico Riva, responsabile della filiale Italiana e della Sierra Leone di ST Foundation.
Per tutti gli iscritti entro il 25 agosto 2017 è prevista maglietta tecnica e pacco gara.
Per maggiori informazioni: